Difendiamo la Famiglia

Forza Italia ha sempre difeso la libertà, intesa come massima espressione della persona. Per questo non possiamo permettere che esistano donne chiamate alla maternità in conto terzi né che ci siano figli ‘su ordinazione’. Per questo, diciamo no al ddl Cirinnà, ad una nuova forma di matrimonio, alla stepchild adoption.
Fatta salva la libertà di coscienza su temi così delicati, è necessario dare una chiara indicazione di voto in Aula per dare una altrettanto chiara indicazione ai nostri elettori, ai moderati italiani. La famiglia tradizionale, la genitorialità, il rispetto per la donna: questi sono i valori che incarniamo. Non diciamo no al riconoscimento di alcuni diritti, diciamo no a chi vuole che si estendano fino a stravolgere la nostra società.